Meglio Pinguino o Dolce Clima tra i condizionatori

L’acquisto di un condizionatore portatile può essere impegnativo per la mole di modelli che esistono sul mercato. Se non sai quale scegliere e sei alla ricerca di consigli e opinioni, oggi abbiamo preparato un breve confronto tra due modelli di costruttori molto affidabili: Olimpia Splendid e Pinguino DeLonghi.

Piú precisamente andremo ad analizzare le caratteristiche dei modelli:

  • Olimpia splendid Dolceclima Silent 10
  • Pinguino DeLonghi PAC N81 Aria-Aria

Partiamo con il dire che i modelli della serie Dolceclima silent e Pinguino offrono una buona affidabilità . Ma esistono alcune differenza che cercheremo di trattare piú in dettaglio.

dolceclima-10-silent

Caratteristiche Dolceclima Silent

Vediamo subito le caratteristiche principali del condizionatore Olimpia Dolceclima silent:

  • Potenza refrigerante max: 10000 BTU
  • Massima potenza assorbita : 880 Watt
  • Potenza acustica (rumorosità) max: 61 DB
  • Dimensioni L x P x A: 460mm x 395mm x 767mm
  • Tipo di Gas R410A
  • Classe Energetica A

Caratteristiche Pinguino DeLonghi N81

Ora quelle del condizionatore Pinguino Delonghi N81

  • Potenza refrigerante max: 9200 BTU
  • Massima potenza assorbita : 900 Watt
  • Potenza acustica (rumorosità ) max: 63 DB
  • Dimensioni L x P x A: 449mm x 395mm x 750mm
  • Tipo di Gas R410A
  • Classe Energetica A

Sia DeLonghi che Olimpia hanno la possibilità  di rimuovere i filtri dell’aria per essere puliti, da fare almeno una volta alla settimana, al massimo ogni 15 giorni.

Funzioni comuni tra Dolceclima e Pinguino

Come potete notare le caratteristiche sono pressochè uguali, con delle piccole differenze di potenza refrigerante, potenza assorbita e rumorosità .

Anche le funzioni sono quasi identiche entrambi i modelli sono dotati delle seguenti.

Telecomando multifunzione . Attivazione delle funzioni deumidificatore, ventilazione o raffreddamento. Smaltimento della condensa automatico per non dover svuotare continuamente il serbatoio (operazione da fare solo a fine stagione al momento di spegnerlo fino alla stagione successiva). Tre velocità  di funzionamento per la ventola, timer programmabile fino a 12 ore. Infine, naturalmente, entrambi sono muniti di rotelle e maniglie per essere trasportati da una stanza all’altra.

Differenze tra DeLonghi Pac N81 e Olimpia Splendid Dolceclima

La prima differenza che balza all’occhio è¨ senza dubbio l’aspetto estetico. Molto curato nel Dolceclima Silent rispetto al Pinguino. Quest’ultimo ha un aspetto piú grezzo e “spigoloso”, mentre l’Olimpia ha linee piú morbide, inoltre il display touch disposto quasi in verticale è di facile lettura anche da sdraiati. Mentre il display del pinguino è¨ posto nella parte superiore, possibile da leggere solo stando in piedi.

Altre differenze sostanziali sono nelle funzioni che Dolceclima metta a disposizione ma sono assenti nel modello DeLonghi Pac n81.

Vediamo le funzioni aggiuntive che Olimpia mette a disposizione.

La funzione AUTO o ECO, come indicato nel manuale di istruzioni, permette al condizionatore di regolare il flusso d’aria in modo automatico in base alla temperatura ambientale rilevata.

Un’altra funzione dell’Olimpia è la modalità TURBO che permette di raggiungere la minore temperatura ottenibile con il condizionatore (16C°) nel minor tempo possibile.

Funzione SILENT. In questa modalità  il dolceclima riduce la velocità  della ventole interne e esterne in modo da emettere il minor rumore possibile.

Funzione SLEEP. Grazie a questa modalità è possibile usare il condizionatore anche nelle ore notturne. In modalità  Sleep imposta la velocità  delle ventole interne al minimo e la temperatura viene aumentata di un grado dopo un’ora e di un’altro grado dopo un’altra ora, in questo modo si ha un livello di rumore sempre minore nelle ora notturne.

Piccoli condizionatori e potenti.

Un’altro parametro da tenere presente durante l’acquisto è la dimensione del condizionatore. Entrambi modelli hanno dimensioni abbastanza compatte, quindi possono essere usati in stanze piccole.

  • Larghezza : Pac N81 449mm , Dolceclima 460mm.
  • Profondità: 395mm per entrambi.
  • Altezza: PAC N81 750mm, Dolceclima 767mm

Leggermente piú compatto il DeLonghi con una larghezza e altezza di poco inferiori ad Olimpia.

Prezzi di acquisto

Ora veniamo ai prezzi di acquisto, l’aspetto economico è sempre un fattore chiave per acquistare un condizionatore portatile. Per rilevare i prezzi dei due modelli non abbiamo fatto altro che cercare su google.it il nome e i risultati sono stati:

Range di prezzi per Olimpia Splendid Dolceclima Silent 10 da, circa 300 euro a un massimo di 360 euro.

Range di prezzi per Pinguino DeLonghi PAC N81 da circa 360 euro ad un massimo di 380 euro

Conclusioni e opinione per Dolceclima e Pinguino

Dati alla mano il vincitore di questa breve comparativa è Olimpia Splendid Dolceclima silent 10. Questa è naturalmente la nostra opinione in base ai dati che abbiamo potuto controllare sulle varie schede prodotto e dal manuale di istruzioni.

Il Dolceclima è leggermente piú potente e ha un consumo max leggermente inferiore. Le modalità  di funzionamento offerte, maggiori rispetto al Pinguino PAC N81 che sembra essere un modello piú grezzo e con poche modalità  di funzionamento. In pratica sono le modalità  di funzionamento basiche di un condizionatore portatile, deumidificazione, raffreddamento e ventilazione con tre velocità  impostabili.

Sul mercato esistono molti altri modelli che hanno specifiche simili ai due presi in considerazione in questo articolo. Naturalmente occorre tempo per cercare e mettere in comparazioni tutte le funzioni e caratteristiche dei vari modelli. Se vuoi un confronto meno accurato ma piú veloce ti consiglio di dare uno sguardo alla pagina di ricerca avanzata per condizionatori portatili che trovi presso il sito condizionatoriportatili.info , un modo piú semplice per fare delle valutazioni prima dell’acquisto del condizionatore portatile.

Per chiudere voglio lasciarti altri due link dove è possibile trovare tutte le informazioni dei due condizionatori appena visti: Pinguino DeLonghi PAC N81 e Dolceclima Silent 10

Spero che questa confronto tra condizionatori portatili sia stata utile per la scelta finale del tuo prossimo acquisto, che sia un Pinguino DeLonghi o un Olimpia Splendid.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *